#VENETO – La scomparsa di Gianni Secco

Apprendiamo la notizia della scomparsa del bellunese Gianni Secco, etnomusicologo, conduttore televisivo di programmi popolari; con il duo “I Belumat” ha portato canzoni e versi in giro nel mondo, dovunque ci sia stata emigrazione veneta. È stato presidente dell’Associazione Culturale Internazionale Soraimar (a tutela delle culture locali), con sede ad Asolo, oltre che presidente del Centro studi e documentazione Riti e Carnevali di montagna, membro fondatore dell’Orchestra da Camera di Belluno e del Circolo bellunese “Al Zenpedon”. Portano la sua firma numerose canzoni del duo, ma anche libri di poesia e sulle tradizioni popolari.

Ed è proprio con un video nel quale parla della riscoperta delle tradizioni relative al Carnevale che intendiamo ricordarlo, nello spirito che ha animato il suo lavoro e cioè quello dei legami profondi che esistono tra i Popoli, qualcosa che trova piena corrispondenza anche nel nostro impegno.

Centro Studi Dialogo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...