Lettera aperta a Donato Dolini, sindaco di Pandino, dimessosi per protesta contro il Patto di Stabilita’

(0 sind pandino

Caro Sindaco, come cittadino lombardo e come esponente di pro Lombardia Indipendenza, non posso essere che al suo fianco in questo momento, dopo la sua sofferta decisione.
Sono tempi difficili per chi crede ancora che un Amministratore locale abbia come unico scopo quello di far di tutto per cercare di difendere i propri concittadini e garantire loro i servizi pubblici dei quali necessitano.
Come nel recente caso di Paola Tedoldi, ex Sindaco di Gudo Visconti, noi di proLombardia prendiamo posizione di appoggio politico e morale nei confronti di chi ha il coraggio di dimettersi, al contrario di molti altri che mugugnano e poi si sottomettono sempre al volere del potere centrale. Domenica prossima, per tutta la giornata, noi saremo presenti a poca distanza da Pandino, e esattamente a Lodi, in Piazza della Vittoria. Mi piacerebbe molto che lei avesse un attimo per poter far un salto a Lodi e avere cosi’ il piacere di stringerle la mano personalmente e dimostrarle tutto il nostro affetto.
Non ci interessa a quale schieramento appartengano coloro che dimostrano con i fatti il loro pensiero, l’importante e’ che si schierino a favore dei cittadini lombardi.
Se mi permette, un abbraccio da tutto il nostro Movimento e buona giornata.

Alberto A.Schiatti
pro Lombardia Indipendenza
http://www.prolombardia.eu

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...