IRELAND – BLOODY SUNDAY – Boris Johnson difende i militari britannici

brexit-454-390x285

Incredibili dichiarazioni sono apparse sulla stampa britannica, rilasciate dall’ex Sindaco di Londra nonchè ex Ministro degli Esteri del Governo May, il conservatore Boris Johnson, in relazione alla probabile messa sotto accusa per omicidio dei militari britannici responsabili del Bloody Sunday.

Non si sono alzati la mattina con l’intenzione di uccidere e mutilare civili innocenti“, ha scritto.

Stiamo davvero proponendo di mandare vecchi soldati a morire in prigione, dopo aver dato a dozzine di terroristi ricercati una carta di esonero dalla prigione tramite l’Accordo del Venerdì Santo? È equilibrato? È giusto?

E inoltre, parlando dei 14 civili uccisi dai paracadutisti britannici: “le morti dei manifestanti potrebbero essere il risultato di “confusione e panico“.

per saperne di più >QUI<

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...